Cuoio prodotto dal tè fermentato. Una vera rivoluzione nel campo della moda.

Posted in , , , , ,

Grazie ai ricercatori della Iowa State University degli Stati Uniti, abbigliamento, borse, scarpe e accessori vari possono ora imitare la pelle grazie ad un nuovo materiale. Quasi identico al cuoio per tatto e vista, questo prodotto sintetico nasce dalla fermentazione del tè.

cuoio-sintetico-dal-tè
La scoperta è avvenuta mentre il gruppo di ricerca universitario, guidato dal professore Young Lee, stava studiando il sottoprodotto delle colonie di batteri che si trovano nella “Kombucha”, una bevanda realizzata grazie alla fermentazione di un tè ricco di caffeina.

cuoio-sintetico

Si tratta di un composto di fibra di cellulosa in forma di gel che, una volta raccolto ed essiccato, dà luogo ad un materiale simile alla pelle. Inoltre, grazie alle fibre completamente biodegradabili, i prodotti realizzati a partire da tale eco-pelle, hanno un ciclo di vita più sostenibile. In laboratorio per sviluppare il materiale in condizioni controllate ci vogliono circa tre o quattro settimane.

Tuttavia non tutti, soprattutto nel mondo della moda, “perdono” così tanto tempo per creare materiali in pelle sintetica; i ricercatori, però, confermano che l’attesa per sviluppare il composto vale la pena. Sostengono che questo tessuto rinnovabile prodotto dalla cellulosa può rappresentare un futuro alternativo e più sostenibile per la moda e per l’umanità nel suo complesso.

cuoio-sintetico-tè

cuoio_sintetico_1

“Per la maggior parte delle persone la moda è espressione di una cultura effimera che si manifesta in forma” afferma il professor Lee. Le aziende di moda, oggi, producono nuovi materiali stagione dopo stagione, anno dopo anno, solo per soddisfare le esigenze e i desideri dei consumatori; tuttavia, in questo settore, sarebbe utile guardare al futuro con un occhio sempre rivolto verso ciò che ci circonda, studiando soluzioni innovative e sostenibili.