Datemats: Nuovi metodi di formazione per progettare con e per materiali e tecnologie emergenti

Il progetto Europeo Datemats intende sviluppare e implementare nuovi metodi di insegnamento interdisciplinari indirizzati a studenti di design e ingegneria nel campo dei materiali e delle tecnologie emergenti (EM&T).

L’iniziativa vuole inoltre promuoverne il trasferimento tecnologico e di conoscenze dall’università e dai centri di ricerca alle imprese. I nuovi metodi di insegnamento e di trasferimento che si intendono sviluppare avranno come terreno comune la pratica e la cultura del design.

Il progetto, iniziato a gennaio 2019, procede e il consorzio si è riunito in Danimarca per il secondo meeting ospitato dal partner KEA – Copenhagen School of Design and Technology.

Il meeting ha segnato il passaggio dalla fase preparatoria che pone le basi, alla definizione dei contenuti per un nuovo metodo di insegnamento per il trasferimento tecnologico nelle 4 diverse aree di Emerging Materials and Technologies: 1. ICS: Wearables, 2. Advanced Growing, 3. Carbon-based and Nano, 4. Wood-based.

La seconda giornata del meeting è stata dedicata ad un workshop interdisciplinare e tutti i partner hanno partecipato ad una sessione creativa di co-design. I partecipanti all’incontro sono stati divisi in 4 gruppi creando un mix di competenze e durante il workshop si è riflettuto sulle diverse aree di progetto, evidenziando alcune importanti questioni e definendo il ruolo del designer all’interno di ogni area.

Segui il progetto (FacebookInstagramLinkedInTwitter) per scoprire i risultati delle attività in corso; il prossimo incontro di progetto si terrà a Barcellona il 2 e 3 aprile 2020.