Focus Materials: marzo 2019

Posted in

Selezionati dalla Library di Material ConneXion i 3 materiali innovativi più interessanti.

Abbonati per ricevere in esclusiva il Materials Update mensile con gli ultimi 40 materiali entrati nella Library.

 

MC 9222-01

Riempitivo di derivazione vegetale ottenuto dalla rigenerazione di diverse tipologie di residui. È costituito all’80-90% da cellulosa a al 10-20% da cenere, prodotti solitamente destinati all’incenerimento. Questo materiale cellulosico di alta qualità è ottenuto tramite una tecnologia brevettata di recupero e riciclo di fibre di cellulosa da acque reflue. Le applicazioni includono utilizzi come filler per infrastrutture, settore edile, industria chimica e isolamento.

 

MC 7712-02

Materiale composito ad alte prestazioni, biodegradabile e riciclabile, per la realizzazione di arredi e prodotti di consumo, che combina qualità estetiche caratterizzanti, resistenza e durata. Questo materiale brevettato è costituito da carta riciclata, scarti agro-forestali e un legante specificamente sviluppato inodore e a base d’acqua, utilizzando processi sostenibili. Le applicazioni includono pannelli per soffitti e rivestimenti di pareti.

 

MC 1715-03 

Superficie ricomposta compatta che incorpora terre di spazzamento e quarzo, indicata per pavimentazioni di interni. È costituita al 55%-75% da graniglia ottenuta dallo spazzamento delle strade urbane, al 4%-6,6% da resina di poliestere e per il resto da sabbia e polvere di quarzo. L’utilizzo della graniglia come componente principale di questo materiale comporta significativi risparmi energetici ed economici. Le applicazioni riguardano pavimenti e pareti.