Fostex: Cooperazione internazionale per realizzare 4 centri d’innovazione per il settore tessile

Il progetto Transeuropeo Fostex ha l’obiettivo di rafforzare il legame tra ricerca universitaria e industria tessile per promuovere l’innovazione e la realizzazione di prodotti con alto valore aggiunto.

Il settore tessile in Marocco e in Giordania è costituito da aziende che hanno un accesso limitato a servizi incentrati su formazione continua, ricerca, tecnologie e finanziamenti. Le università coinvolte nei due paesi mirano a sviluppare linee guida che riescano a riunire, all’interno del settore tessile, aziende, università e centri di ricerca per colmare le lacune individuate grazie all’iniziativa

Concentrandosi sulla condivisione delle conoscenze, le capacità imprenditoriali, i fattori socio-culturali e le potenzialità di innovazione, Fostex contribuisce a rafforzare il “triangolo della conoscenza” collegando l’istruzione con la ricerca e l’innovazione, stimolando così lo sviluppo sociale ed economico.

Il progetto Fostex vuole raggiungere questo obiettivo supportando la creazione di centri dedicati all’innovazione tessile in due paesi partner dell’unione europea: il Marocco e la Giordania.

Hassan II University, Casablanca

In Marocco verrà potenziato il centro di ricerca già esistente presso l’ Ecole Supérieure des Industries du Textile et de l’Habillement, mentre ne verrà creato uno ex nuovo con sede presso l’Université Hassan II de Casablanca.

Parallelamente, le università giordane coinvolte nel progetto – Jordan University of Science and Technology e Al Balqa Applied University – avranno gli strumenti per implementare due nuovi centri di innovazione per colmare la mancanza di sostegno specializzato da parte degli istituti di istruzione superiore del paese, dando la possibilità alle aziende del settore di investire quindi in qualità, innovazione e progettazione di prodotti ad alto valore aggiunto.

L’iniziativa mira a raggiungere i seguenti macro obiettivi:
– sviluppare la competitività attraverso la riduzione dei costi di produzione;
– aumentare la produttività, la qualità e il design dei prodotti tessili;
– formazione per la certificazione internazionale di dichiarazione di conformità;
– aumentare la fiducia nei marchi di qualità Made in Jordan e Made in Morocco;
– sviluppare le esportazioni verso mercati limitrofi alla Giordania e al Marocco e di esplorare nuove opportunità verso mercati non tradizionali, come ad esempio i mercati africani;
– sviluppare ed esplorare opportunità di produzione di nicchia dove il vantaggio competitivo non si basa esclusivamente sul prezzo (cioè prodotti specializzati, come ad esempio prodotti tessili di alta gamma).

Inoltre,

Fostex costituisce una rete transnazionale e multidisciplinare che coinvolge 13 partner che rappresentano differenti tipologie di organizzazioni (università, centri di ricerca e di istruzione, associazioni e camere di commercio) di quattro diversi paesi europei (Grecia, Italia, Romania, Spagna) e due paesi arabi (Giordania e Marocco), rafforzando le connessioni anche al di fuori della Unione.

 

 

Il prossimo meeting di progetto si terrà In Giordania il 10 e 11 marzo 2020. Rimani informato seguendo FOSTEX su FacebookLinkedIn e Twitter!