I rifiuti diventano una risorsa grazie a LIFE M3P

Posted in , , ,

LIFE M3P: un nuovo progetto finanziato dalla commissione europea sotto il programma LIFE.

riciclo scarti idustriali

LIFE, infatti, è lo strumento di finanziamento dedicato all’ambiente e al clima. Lo scopo principale del programma è attuare e aggiornare la politica ambientale dell’Unione Europea co-finanziando progetti incentrati su questi temi all’interno dell’area UE.

Lo scorso 25 e 26 ottobre si è tenuto a Busto Arsizio il kick-off meeting del progetto LIFE M3P – Material Match Making Platform organizzato dal coordinatore del progetto Centro Tessile Cotoniero e Abbigliamento (CENTROCOT).

Il progetto appena lanciato avrà una durata di tre anni e ha come scopo lo sviluppo di una piattaforma online in grado di mettere in contatto aziende all’interno del distretto manifatturiero locale promuovendo l’utilizzo di rifiuti industriali e agevolando l’economia circolare a livello regionale.

Material ConneXion Italia, in quanto connettore tra mondo del design e realtà manifatturiera, coinvolgerà le scuole di design sul territorio per far sviluppare dai giovani designer dei concept, utilizzando gli scarti industriali come materia prima.

I prototipi generati saranno in grado di evidenziare il valore economico dei rifiuti, una risorsa finora poco valorizzata a livello industriale locale.

Il consorzio del progetto è composto da 6 partner dell’area UE e ne fanno parte la spagnola Confederazione dei costruttori dell’Asturia (ASPROCON), la belga i-CLEANTECH, promotrice di tecnologie sostenibili nelle Fiandre, e DIADYMA, gestore dei rifiuti della Macedonia occidentale. Inoltre un terzo partner italiano, l’Unione degli Industriali della provincia di Varese (UNIVA), garantirà un ampio coinvolgimento delle aziende lombarde.

Richiedi ulteriori informazioni sul progetto se sei un’azienda interessata a valorizzare i tuoi scarti di produzione o ad utilizzare i rifiuti altrui come una risorsa.