Plasticiet, il terrazzo dalla plastica riciclata

Posted in , , , , , , , , , , ,

plasticiet plastica riciclata

 

La startup Plasticiet è stata fondata con lo scopo di creare un prodotto di valore dalla plastica riciclata, in particolare un materiale applicabile nel design degli interni e degli arredi.

Marten Middel e Joost Dingemans, i due designer fondatori della startup olandese, vogliono infatti contribuire alla longevità della plastica, creando una valida alternativa al consueto destino di incenerimento come rifiuto.

 

plasticiet plastica riciclata

 

L’aspetto accattivante del materiale, che a tratti ricorda quello della pietra naturale, ha permesso a Plasticiet di guadagnare velocemente visibilità nel mondo del design e dell’architettura. Poco più di un anno fa, infatti, i due designer portavano avanti i primi test del processo di trasformazione degli scarti sciogliendo i diversi tipi di materiale plastico con una normale piastra per toast.

 

plasticiet plastica riciclata

 

Frammenti di plastica colorata di varie forme e dimensioni sono combinati nel processo di lavorazione a creare fogli di dimensione 80x80cm, e a seconda della reazioni degli scarti al calore vengono ottenuti risultati più simili al marmo, al terrazzo o al granito. Alla plastica riciclata viene quindi donato un nuovo aspetto che ne cambia la percezione, da rifiuto a superficie decorativa, quasi preziosa.

La startup all’interno dell’ultima Biennale Interieur di Kortrijk, in Belgio, ha realizzato in collaborazione con Studio Verter diversi elementi chiave dell’allestimento, dando prova tangibile delle diverse applicazioni possibili per i propri materiali.

 

plasticiet plastica riciclata

 

Uno spunto interessante offerto da Plasticiet è quello di un sistema di economia circolare applicabile nell’immediato su scala locale. I rifiuti plastici sono infatti dei più disparati e reperibili facilmente da varie aziende presenti sul territorio come rifiuti di diversi cicli produttivi. Ciò non limita la visione futura di espansione del sistema, che nella collaborazione con aziende di massa (come per esempio Ikea) potrà essere in grado di diffondere su grande scala il messaggio che riciclare i materiali plastici non è più ormai una difficile utopia, ma una fetta di mercato in cui inserirsi e su cui è necessario fare ricerca fin da subito.

 

Immagini cortesia di Plasticiet