Scoby può essere mangiato o compostato

Posted in , ,

Sviluppato da MakeGrowLab – un team di designer e scienziati- SCOBY offre una soluzione sostenibile al problema della plastica monouso.

Foto: makegrowlab

Ogni involucro è realizzato interamente con gli avanzi agricoli, il che significa che è compostabile al 100%. Oltre a questo il materiale è flessibile, durevole, resistente all’acqua e genera una barriera all’ossigeno che mantiene gli alimenti freschi e li conserva fino a due anni.

Foto: makegrowlab

L’imballaggio è realizzato coltivando, in un contenitore poco profondo, il tè kombucha con un liquido zuccherino che contiene una coltura di batteri e lieviti. I residui agricoli vengono aggiunti nell’arco di due settimane e lasciati fermentare a temperatura ambiente senza bisogno di luce solare diretta.

Foto: makegrowlab

Questo materiale ha diverse applicazioni, può essere trasformato in ogni tipo di imballaggio, compresi gli involucri per il sapone, le bustine per le spezie e i sacchetti per cereali e riso. Potrebbe anche essere usato come sostituto della pellicola trasparente che si utilizza per chiudere i contenitori di cibo per mantenerlo fresco, infatti Il materiale leggero e traslucido è facilmente malleabile e può essere modellato per adattarsi a una varietà di alimenti per prevenire il deterioramento.

Foto: makegrowlab

La dimensione massima per membrana è di circa 50 cm x 50 cm, questo processo deve ancora essere realizzato su una scala di volume maggior.
Dopo l’uso, Scoby può essere mangiato o compostato, servendo come fertilizzante naturale o come bevanda probiotica.