Il nuovo materiale che rimodella la pelle

Posted in , ,

Direttamente dal MIT arriva “Second Skin”, un nuovo materiale in grado di proteggere la pelle, levigare le rughe e trattare varie malattie.

Si chiama Second Skin o XPL il nuovo materiale sviluppato dagli scienziati del MIT insieme ai dottori del Massachusetts General Hospital, Living Proof, e Olivo Labs.

Questo incredibile polimero a base di silicone, applicato sulla pelle come un rivestimento impercettibile, è in grado di proteggere la cute, distendendola e levigandola dalle rughe.

material second skin

Grazie ai test eseguiti sui soggetti umani, i ricercatori hanno scoperto che il materiale è stato in grado di rimodellare le “occhiaie” sotto le palpebre inferiori e anche di migliorare in modo sorprendente l’idratazione della pelle. Questa “seconda pelle”, inoltre, potrebbe anche essere adattata per fornire una protezione UV di lunga durata.

Posizionando uno strato invisibile di questo materiale sul corpo, sarà possibile creare una barriera in grado di attuare miglioramenti estetici e di trattare localmente la formazione di eczemi e altri tipi di dermatiti.

XPL ha proprietà elastiche molto simili a quelle della pelle, è flessibile, confortevole, non irritante e in grado di conformarsi al movimento dell’epidermide favorendo protezione da temperature estreme, tossine, microrganismi, radiazioni e lesioni.

MIT material second skin