Categoria: scarti alimentari

Nasce il cachemire sostenibile in fibra di soia

  La fibra di soia è un sottoprodotto della soia, derivante dagli scarti alimentari (bucce e baccelli); a seguito di varie lavorazioni – e successiva filatura e tessitura – la soia può essere utilizzata come tessuto resistente e morbido. La pianta è molto diffusa; la coltivazione richiede pochi pesticidi ed è utile in agricoltura per […]