Telstar 18: il pallone dei Mondiali realizzato in gomma bio-based

Posted in

L’obiettivo era quello di assicurare un “rimbalzo ottimale” del pallone durante la Coppa del Mondo FIFA 2018 da poco conclusa.. Si è trattata di una vera evoluzione rispetto ai palloni ufficiali del passato, con un nuovo design e una stampa metallica con un effetto grafico texturizzato, studiato per assicurare ottime prestazioni e lunga durata. La sostenibilità, inoltre, è stato uno dei criteri chiave nel processo di realizzazione di Telstar 18, in particolare, per la scelta di utilizzare materiali di rivestimento e imballaggio riciclati.

 

Tesler

Image by lojacono

 

Nello specifico, il pallone ufficiale utilizzato durante i Mondiali 2018, è stato realizzato in “Keltan Eco”, una speciale gomma bio-based a base di etilene-propilene-diene monomero (EPDM) prodotta da ARLANXEO, uno dei principali fornitori al mondo di gomma sintetica. La gomma EPDM è stata utilizzata per realizzare la parte interna del pallone, per poi ricoprirla con uno strato di gommapiuma direttamente sottostante alla copertura esterna. Questo, proprio per assicurare “caratteristiche di rimbalzo ottimali durante il gioco“, come ha affermato in un’intervista lo stesso team che ha lavorato sulla messa a punto di Telstar 18. Keltan Eco, infatti, è la prima gomma EPDM al mondo prodotta utilizzando etilene a base biologica estratto direttamente dalla canna da zucchero. “Per noi, la sostenibilità ecologica è stata un criterio fondamentale nella selezione dei prodotti per realizzare il pallone da calcio della Coppa del Mondo 2018“, ha affermato Stefan Bichler, Project Manager Football Operations di Adidas. “Volevamo creare un nuovo pallone utilizzando materiali altamente tecnologici con caratteristiche prestazionali impressionanti che fossero allo stesso tempo sostenibili“.

 

Image by R-go

 

Così, i materiali utilizzati hanno dovuto soddisfare requisiti rigorosi sia in termini di densità, durezza, peso, resilienza ed elasticità, sia a livello di buona lavorabilità. A questo proposito, Chretien Rooijakkers, Responsabile del marketing globale per la linea ARLANXEO Keltan, ha dichiarato: “Con Keltan Eco abbiamo sviluppato prodotti in EPDM in grado di evitare lo spreco delle risorse, grazie all’utilizzo di prodotti a base fossile con tracce di carbonio significativamente inferiori rispetto ai polimeri prodotti normalmente“.

 

Image by R-go